Liposuzione mininvasiva a Treviso

La liposuzione mini-invasiva rappresenta un’alternativa efficace all’intervento di liposuzione tradizionale. La tecnica permette di eliminare le adiposità localizzate e rimodellare varie aree del corpo in modo mirato, rapido e sicuro, intervenendo inoltre sulle lassità cutanee. Il tutto riducendo sensibilmente i disagi e i tempi di recupero post-operatori legati all’intervento chirurgico classico.

Le aree trattate

Il trattamento è efficace nel rimodellamento di tutte le aree del corpo dove sia presente una componente di grasso localizzato associata a lassità cutanea. Nello specifico, possono essere trattate le seguenti aree:
Contorno del Viso, Collo, Braccia, Addome, Fianchi, Glutei, Culotte de cheval, Cosce, Ginocchia, Polpacci, Caviglie.

Come avviene l’intervento

La tecnica consente di distruggere in modo mirato le membrane delle cellule adipose, sciogliendone il contenuto in modo che possa poi essere eliminato dall’organismo in modo naturale (attraverso il riassorbimento operato dal sistema linfatico) oppure per mezzo di aspirazione con apposite micro-cannule.
La procedura ha inoltre il vantaggio di intervenire a livello superficiale stimolando la produzione di nuovo collagene e la rigenerazione del tessuto cutaneo, donando all’area trattata un effetto lifting in modo naturale.

La liposuzione mininvasiva si effettua in anestesia locale e permette un pronto ritorno alle normali attività quotidiane. La durata dell’intervento varia a seconda del numero delle zone da trattare e dell’entità di grasso localizzato da rimuovere.

I risultati

I risultati definitivi sono di norma visibili nell’arco di circa 2-3 mesi, sebbene i primi effetti possano essere apprezzati già dopo alcune settimane.

  • liposcultura
  • liposuzione jesolo
  • liposuzione treviso
  • miniliposuzione