Per info e appuntamenti (+39) 0422 331725

Consulenza online

Video

News

Earfold: addio alle orecchie a sventola

La soluzione mininvasiva che modella i padiglioni auricolari senza ricorrere all’intervento di otoplastica tradizionale

Earfold: addio alle orecchie a sventola

 

Earfold è l’innovativa soluzione mininvasiva per risolvere il problema delle cosiddette “orecchie a sventola“. Si tratta di un dispositivo – inserito sotto la cute del padiglione auricolare attraverso una semplice procedura ambulatoriale di pochi minuti – che consente di mantenere nella corretta posizione la cartilagine e ridurre l’eccessiva prominenza dei padiglioni auricolari.

Come funziona Earfold?

Earfold è un impianto costituito da una sottile striscia in lega metallica biocompatibile, il Nitinolo (titanio-nickel), largamente utilizzato in medicina e caratterizzato da una ridottissima visibilità sottocutanea.

Il materiale dell’Earfold è superelastico: provoca un “ripiegamento forzato” della cartilagine pur consentendo al padiglione di muoversi in modo naturale e successivamente alla forma corretta.

La procedura è dolorosa?

Per procedere all’inserimento dell’impianto sono sufficienti solo una semplice anestesia locale e una piccolissima incisione.
Si tratta di un mini-intervento estremamente meno complesso e invasivo rispetto all’intervento di otoplastica tradizionale (15-20 minuti contro i 90 minuti dell’otoplastica).
Earfold non è doloroso e non presenta rischi di complicazioni, risultando adattissimo in particolare sui bambini.

I risultati

Il risultato è visibile fin da subito. La guarigione delle mini-incisioni avviene in pochissimi giorni.


Per saperne di più sull’Earfold chiamaci allo 0422 331725 o compila il modulo che trovi
qui.