EarFold a Treviso, rimodellamento orecchie a sventola

L’innovativo earFold™ è un dispositivo medico CE commercializzato da Allergan, una soluzione che permette di risolvere in modo mininvasivo e permanente il problema delle orecchie ad ansa (altrimenti note come “orecchie a sventola”). Il dispositivo è stato ideato e progettato dal Dr. Norbert Kang, chirurgo inglese che ha già trattato più di 3.000 pazienti.

La tecnica earFold™ costituisce una valida alternativa alla tradizionale procedura di otoplastica per le orecchie ad ansa ed è indicata per circa il 70% dei pazienti che presentano questa problematica in quanto prevede la correzione dell’antelice in modo permanente mediante una semplice procedura ambulatoriale.

Orecchie prominenti: cause e risvolti psicologici

Grazie a earFold™ è possibile offrire una efficace opzione di trattamento ai pazienti che presentano orecchie prominenti. Si stima infatti che circa il 5% della popolazione mondiale presenti la problematica delle orecchie ad ansa, in prevalenza uomini. Le orecchie prominenti possono essere dovute alla piega dell’antelice poco sviluppata oppure a un’ipertrofia della conca. Tale condizione viene spesso vissuta con forte disagio psicologico da chi ne è affetto.

Il piano di trattamento personalizzabile con risultati prevedibili

Già in fase di consulto, grazie a un apposito posizionatore ad uso esterno (il PreFold), lo specialista ha la possibilità di mostrare al paziente il risultato che potrà essere ottenuto grazie alla procedura earFold™: nessuna procedura al momento è in grado di offrire la stessa possibilità.

La procedura di impianto EarFold™

L’impianto è costituito da una sottile striscia in Nitinol rivestito d’oro, una lega metallica biocompatibile largamente utilizzata in medicina, e si contraddistingue per una ridottissima visibilità sottocutanea. Può inoltre essere impiantato anche su pazienti allergici al nichel.

Il dispositivo viene inserito sotto la cute del padiglione auricolare attraverso una semplice procedura ambulatoriale che può durare dai 5 ai 20 minuti (in base al tipo di correzione che deve essere apportata). La procedura d’impianto si esegue in anestesia locale e consente di mantenere nella corretta posizione la cartilagine, riducendo l’eccessiva prominenza dei padiglioni auricolari.

Ad oggi in Italia, esiste solo un numero ristretto di medici in grado di offrire questa alternativa per il trattamento delle orecchie ad ansa, trattandosi di una procedura che può essere attuata solamente in seguito ad un apposito training formativo erogato da Allergan.

L’otoplastica mininvasiva

La tecnica è indicata per adulti e bambini dai 7 anni in su. Una volta inserito l’impianto, il paziente può tornare immediatamente alla sua vita normale dato che si tratta di una procedura estremamente mininvasiva se confrontata con le alternative oggi presenti sul mercato.

Rispetto alla procedura standard di otoplastica, inoltre, gli studi clinici su earFold™ dimostrano un rischio di complicanze significativamente minore.

I risultati

I risultati sono immediatamente visibili. La guarigione delle mini-incisioni avviene in pochissimi giorni.

EarFold™ in breve

  • Trattamento minimamente invasivo
  • Si esegue in anestesia locale
  • Corregge le orecchie ad ansa in 5-20 minuti
  • Approccio personalizzato per un trattamento individuale
  • Risultato prevedibile e permanente
  • Reversibile, se necessario