Per info e appuntamenti (+39) 0422 331725

Consulenza online

Video

News

Sedi

Prima e dopo

    

Per info e appuntamenti (+39) 0422 331725

Consulenza online

Labbra piene e sensuali: stanno bene a tutte?

Impazzano le Russian Lips, ma la bellezza e l’estetica vanno oltre i trend.

Da Irina Shayk ad Angelina Jolie, le cosiddette Russian Lips sono diventate il sogno di molte donne e oggi, grazie a una tecnica specifica, si possono ammirare anche al di fuori di passerelle e grande schermo.

Ma siamo sicuri stiano bene a tutti?

Per molti, le labbra sono un forte simbolo di femminilità e sensualità, ma non è detto che sia la loro dimensione a renderle tali.

Le Russian Lips sono indubbiamente molto seducenti e la bellezza del risultato si deve a una tecnica specifica che permette di creare un volume importante, evitando la proiezione in avanti delle labbra e il conseguente effetto cosiddetto “a becco d’anatra”.

Perché il risultato sia ottimale, è necessario però che il viso abbia determinate caratteristiche: un volume come quello delle Russian Lips, infatti, richiede che ci sia spazio sufficiente tra il labbro superiore e il naso e tra quello inferiore e il mento, per esempio, e che lo spessore di partenza sia tale da permettere l’aumento evitando l’effetto a becco d’anatra.

Ogni viso è unico e regolato da specifiche proporzioni. Quando si interviene (in medicina estetica) è bene tenere conto della peculiare armonia di ciascuno al fine di valorizzarla e non di stereotiparla.

Quando parliamo di lipfiller, dobbiamo evitare di pensare alle cosiddette “labbra a canotto” e di considerare invece un intervento da parte del medico volto a un miglioramento del volto.

A cosa serve il lipfiller?

Il lipfiller è un trattamento che consiste in piccole iniezioni di acido ialuronico, che funge da riempitivo. Questo può essere iniettato in punti specifici al fine di ottenere determinati risultati:

  • aumento di volume;
  • miglioramento della forma e dell’armonia delle labbra;
  • eliminazione o riduzione di eventuali asimmetrie;
  • soluzione del codice a barre (ovvero le rughe del fumatore);
  • aumento dell’idratazione e del turgore delle labbra (effetto ringiovanente).



Per questo, quando ci rivolgiamo a un medico, dobbiamo tenere conto delle nostre peculiarità e affidarci a personale qualificato in grado di suggerire una soluzione ad personam, così da evitare risultati stereotipati e poco soddisfacenti.

Per maggiori informazioni o per prenotare una consulenza, compila il form a questo link, contattaci telefonicamente allo 0422 331725 oppure via WhatsApp al 331 705988!