Quando sentiamo parlare di medicina rigenerativa subito pensiamo a cellule staminali e immunoterapia. In realtà le sue applicazioni di ultima generazione stanno guardando sempre più alla medicina estetica con lo scopo di agire dall’interno dell’organismo per un benessere generale che si rifletta anche al suo esterno, iniziando a proporre un approccio più preventivo e non soltanto “curativo”.

Perchè un trattamento intravenoso?

La maggior parte degli integratori e delle vitamine prese per via orale non vengono completamente assorbiti dall’organismo perché in gran parte si degradano nella barriera intestinale, diventando così inefficaci.
Con questa tecnica iniettiva invece, i vari integratori vengono somministrati direttamente per via endovenosa, entrando immediatamente in circolo nel nostro sangue.

Quali sono gli integratori somministrati

Le infusioni consistono in una combinazione di sostanze specifiche miscelate ad hoc per ottenere determinati risultati.

Ogni flebo prevede la somministrazione di:

  • una soluzione ipertonica, ricca di sodio e potassio, per una idratazione profonda dell’organismo;
  • micronutrienti (vitamine, antiossidanti, immunostimolanti, …) in quantità variabili, stabilite dal medico sulla base delle necessità e obiettivi del paziente.

Le formule:

In base alle necessità di ciascun paziente, abbiamo studiato diverse formule di trattamento, ciascuna volta a specifiche finalità:

  • FORMULA AGE DEFIANCE per prevenire e contrastare i segni dell’invecchiamento cutaneo;
  • MOOD SUPPORT per superare meglio i cambi di stagione e i frequenti sbalzi di umore che ne conseguono;
  • DETOX per una depurazione profonda dell’organismo;
  • FAT BURNING un valido aiuto per chi sta seguendo un programma di dimagrimento;
  • HAIR TONIC PROTOCOL per favorire la crescita di capelli sani e forti;
  • IMMUNO BOOSTER un coadiuvante del sistema immunitario, per affrontare la stagione invernale con una marcia in più;
  • ATHLETE SPORT CONTROL per migliorare la performance sportiva e la ripresa dallo sforzo.

Le sedute:

Il trattamento avviene per infusione intravenosa e richiede sedute di circa 30/40 minuti.
In base agli obiettivi e alle finalità del paziente, il medico indicherà quante sedute saranno richieste e con che regolarità.
Una volta terminata l’infusione è possibile un ritorno immediato alle normali attività.