Per info e appuntamenti (+39) 0422 331725

Consulenza online

Per info e appuntamenti (+39) 0422 331725

Consulenza online

Video

News

Sedi

Prima e dopo

Si possono rimuovere i tatuaggi in estate?

Rispondiamo a una delle domande più frequenti sulla rimozione dei tatuaggi.

La rimozione con laser dei tatuaggi è uno dei trattamenti di laserterapia più richiesti dai pazienti di ogni età. Con l’avvicinarsi dell’estate, bisogna prestare particolare attenzione per preservare la salute della pelle!

Come funziona la rimozione dei tatuaggi con il laser?

Innanzitutto, è necessario utilizzare (e quindi rivolgersi a un centro medico che abbia) una tecnologia laser all’avanguardia, come il picolaser, attualmente la scelta più avanzata e sicura per questo tipo di trattamento. Durante la visita iniziale, il medico valuterà il tatuaggio per poi decidere la lunghezza d’onda con cui rimuoverlo e stimare il numero di sedute necessario. Dopo la prima seduta, si potrà anche analizzare la reazione della pelle al trattamento ed essere più precisi sia nell’indicazione della lunghezza del percorso, sia nella distanza necessaria tra una seduta e l’altra.

Il picolaser, una volta impostato sulla lunghezza d’onda più adeguata per agire sul pigmento presente, procederà a lanciare degli impulsi velocissimi in grado di spezzare il colore in minuscoli frammenti. Questi frammenti verranno successivamente eliminati dal corpo in maniera molto più veloce ed efficace rispetto a quelli creati da altri tipi di laser, proprio perché le loro dimensioni sono estremamente più piccole.

Si possono rimuovere i tatuaggi in estate?

I laser medicali più all’avanguardia, come quello che utilizziamo presso il nostro centro, permettono di rimuovere i tatuaggi anche in estate, a patto che, dopo la seduta, la zona trattata non venga esposta al sole per almeno un mese. Quindi, la risposta è: dipende! Se si hanno in programma delle vacanze al mare o in montagna, è meglio evitare il trattamento, oppure coprire la zona attentamente ogni giorno. Inoltre, è sempre fondamentale proteggere l’area con una crema solare SPF 50+: l’azione dei raggi del sole, infatti, potrebbe non solo infiammare la pelle, già resa particolarmente delicata e sensibile dall’azione del laser, ma anche creare delle discromie rispetto alla carnagione circostante.

Vorresti ricevere una consulenza personalizzata per la rimozione del tuo tatuaggio? Contattaci! Puoi compilare il form a questo link, chiamarci allo 0422 331725 oppure scriverci via WhatsApp al 331 705988!