Per info e appuntamenti (+39) 0422 331725

Consulenza online

Video

News

Sedi

Prima e dopo

    

Per info e appuntamenti (+39) 0422 331725

Consulenza online

Teleangectasie e capillari evidenti: laserterapia o T.R.A.P?

Capillari e vene evidenti possono essere trattati in diversa maniera a seconda della problematica e della profondità dell’inestetismo. Vediamo come

Teleangectasie (capillari) e vene evidenti sono un fenomeno che interessa una parte importante della popolazione, in particolare quella femminile, e che spesso viene percepito solamente come problema estetico, ma che potrebbe talvolta rivelarsi come il campanello d’allarme rispetto al funzionamento del sistema vascolare.

Anche se possono manifestarsi su tutto l’arto inferiore, generalmente le teleangectasie si presentano con ramificazioni, anche molto estese e di colore blu o rossastro, per lo più su caviglie, parte esterna della coscia e parte interna del ginocchio.

Le cause che portano allo sviluppo dei capillari sono molteplici:

  • familiarità;
  • squilibri ormonali;
  • stile di vita poco dinamico;
  • particolari attività lavorative (sono colpite le persone che stanno molte ore in piedi o vicino a fonti di calore come, ad esempio, i fornai).

Come intervenire?

Come accennato, teleangectasie e vene evidenti possono non essere soltanto un problema estetico, ma lo stadio iniziale di una patologia venosa. Per questo è bene rivolgersi ad uno specialista prima che la patologia o il danno estetico peggiorino.

In Derma Laser Clinic possiamo trattare le problematiche venose in due diversi modi:

  • con la T.R.A.P (ovvero Fleboterapia Rigenerativa Ambulatoriale Tridimensionale), un metodo iniettivo e risolutivo che assicura risultati a lungo termine.
  • con Cutera excel® V il laser appositamente studiato per trattare efficacemente la più vasta gamma di inestetismi e lesioni vascolari benigne, anche in zone molto delicate come il viso.

Quando si sceglie la T.R.A.P e quando la laserterapia?

Ovviamente sarà il medico a dare l’indicazione migliore per il trattamento dopo un’attenta visita ed anamnesi, ma è possibile dare delle indicazioni di base.

Generalmente si sceglie il laser Cutera excel® V quando il problema è maggiormente estetico e non risulta esserci un’insufficienza vascolare.

Quando invece ci troviamo di fronte ad una problematica di insufficienza venosa con sensazione di gambe pesanti e gonfie, la T.R.A.P risulta essere la soluzione migliore perché porta una rigenerazione del tessuto venoso e quindi al ripristino della sua funzionalità, con un conseguente miglioramento estetico.

In entrambi i casi, questo è il periodo migliore per trattare vene e lesioni vascolari: ora che fa meno caldo è minore il rischio di vasodilatazione e indossare delle calze compressive (spesso consigliate) risulta meno fastidioso.

Per maggiori informazioni o per richiedere una consulenza, non esitare a contattarci: puoi farlo online, oppure contattandoci allo 0422 331725, siamo a tua disposizione.